Segnalazioni qualificate all'Agenzia delle Entrate

L’evasione fiscale è sempre stato un fenomeno fisiologico ma recentemente, soprattutto in Italia, da fisiologico è passato ad essere patologico. 

Il concorso al sostenimento delle spese pubbliche in base alla propria capacità contributiva, rappresenta un caposaldo dell’ordinamento costituzionale.

Da anni il legislatore riconosce ai Comuni che collaborano con l’Agenzia delle Entrate, segnalando dati, fatti ed altri elementi utili a recuperare l’imponibile fiscale e contributivo evaso, una parte degli introiti.

Perchè sceglierci

Il servizio delle segnalazioni qualificate rappresenta un’occasione per garantirsi un gettito straordinario. Molti Enti locali hanno però una dotazione di organico e strumenti operativi insufficienti per un’attività così complessa, motivo per il quale decidono di affidarsi a noi.

Il servizio di elaborazione, invio e monitoraggio delle segnalazioni qualificate si basa su strumenti e procedure specificatamente ideate per questo scopo, ma soprattutto è il frutto di un lavoro altamente professionale svolto dal fattore più determinante all'interno di una Cooperativa sociale: le risorse umane. 

Il servizio è gestito da tecnici qualificati, con anni di esperienza sul campo capaci di interfacciarsi con l’Agenzia delle Entrate e di prendersi cura della segnalazione in tutte le sue fasi sino a buon fine.

Il Comune può verificare la progressione del lavoro attraverso il portale istituzionale dell'Agenzia delle Entrate SIATEL V 2.0 Punto Fisco.

I Risultati

Comuni serviti
20
Segnalazioni inviate per 18.000.000 di euro Accertamenti emessi dall'Agenzia delle Entrate per 3.000.000 di euro

Via Rose di Sotto, 61

25126 Brescia (Bs)

Chiamaci

(+39) 030 8359400

info.sistemi@fraternita.it

protocollo@pec.coopsistemi.it